S.Giorgio e il drago scultura - Parrocchie di Losone, Pedemonte, Centovalli e Onsernone

icona leparrocchie.ch
Benvenuti...
Benvenuti...
Benvenuti...
icona leparrocchie.ch
Vai ai contenuti
Strutture
San Giorgio e il drago, Losone

di Rossana Cardani
Il san Giorgio e il drago di Losone
 
Un appunto stilistico quattrocentesco
 
Argomento di questo nostro breve intervento critico è la statua lignea dedicata a san Giorgio e il drago, conservata nell'omonima chiesa di Losone, presso Locamo. Obiettivo primario dello studio è stato quello di trovare raffronti stilistici i più vicini possibili alla statua in questione, in modo da poter proporre una datazione, se non certa, almeno circoscritta alla prima parte del XVsecolo. Nel lavoro di confronto si sono dimostrati particolarmente utili tre elementi: l'acconciatura e l'abito del Santo, oltre all'impostazione complessiva della figura, tutti elementi che ci hanno permesso di avvicinare la nostra statua ad altre appartenenti, all'area altoatesina-friulana e a quella del sud della Germania.

29 aprile 2018, messa nella chiesa di S.Giorgio per il restauro ultimato della statua e della chiesa


Una chiesa di origine medievale
 
Quella di San Giorgio è una chiesa citata assieme al suo corredo liturgico già nelle visite pastorali della fine del Cinquecento1. L'edificio, che in origine era un piccolo oratorio deìl'XI secolo, ha subito notevoli trasformazioni nel corso degli anni2. Attualmente la sua pianta è suddivisa in quattro ampie campate, distinte da archi trasversali e terminanti in un'abside poco profonda, decorata con motivi a stucco. La copertura è a botte unghiata e le pareti risultano in parte coperte da tele di diverse epoche-3. La statila dì san Giorgio e II drago, restaurata nel 1974 da Vittorio Calvi4, è attualmente posta nel presbiterio, a fianco dell'altare principale, in posizione sopraelevata rispetto al pavimento.

Torna ai contenuti