manifesto casa anziani - Parrocchie di Losone, Pedemonte, Centovalli e Onsernone

Benvenuti...
Benvenuti...
Benvenuti...
Vai ai contenuti
Posa prima pietra, casa per anziani Losone

Giro di boa fondamentale, il 16 febbraio 2019, per la nuova casa anziani medicalizzata di Losone. Nel cantiere ormai già avviato da un po’ in via Cesura, infatti, si è svolta la cerimonia della posa della prima pietra di un’opera che era attesa da molti anni. A fare gli onori di casa è stato Corrado Bianda, sindaco ma anche presidente della Fondazione Patrizia – ente costituito da Comune, Patriziato e Parrocchia, cui è stato affidato il compito di realizzare e gestire l’istituto -. Bianda ha ripercorso il travagliato iter che ha portato all’apertura del cantiere, ricordando anche l’investimento di 21,5 milioni di franchi e l’apertura prevista per la primavera 2021.
Durante la cerimonia sono intervenuti anche Francesco Branca, capo dell’Ufficio anziani e aiuto a domicilio del Cantone e l’architetto progettista Michele Arnaboldi. La parte ufficiale si è conclusa con la benedizione impartita dal parroco, don Jean-Luc Farine.
 
A calare nelle fondamenta il cilindro (in cui sono stati inseriti un piano della casa firmato e il messaggio municipale) sono stati Francesco Branca, Carlo Ambrosini, presidente del Patriziato, Corrado Bianda, il presidente del Consiglio parrocchiale Silvano Beretta e Daniel Stival, caposettore strutture anziani del Cantone.

Torna ai contenuti